1970 visitatori in 24 ore
 278 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



rob ponzani
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La nevicata (07/02/2016)

L'ultima poesia pubblicata:
 
A Salvatore Bruno Todaro (11/11/2023)

rob ponzani vi propone:
 Mondo scomparso (28/03/2019)
 Gli occhi di un ignorante sono ingenui come un bambino (16/07/2017)
 Il faro sull’isola (17/10/2021)

La poesia più letta:
 
San Valentino (14/02/2016, 2958 letture)

Leggi i 61 commenti di rob ponzani


Leggi i racconti di rob ponzani


Seguici su:



Cerca la poesia:



rob ponzani in rete:
Invia un messaggio privato a rob ponzani.


rob ponzani pubblica anche nei siti:

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Sior Todero brontolon

"Sior Todero brontolon" è un vecchio burbero ed avaro che tiene sotto il suo dominio familiari e servitù, (leggi...)
€ 0,99


Considerazione dell'autore
«il cosiddetto progresso come un rullo compressore distrugge e appiattisce tutto. Le tradizioni fanno fatica a rimanere testimonianza del passato. Eppure forse proprio da quelle semplici tradizioni scaturiva un’umanità oggi scomparsa.»
Inserita il 13/11/2023  

rob ponzani

Mondo scomparso

Riflessioni
File interminabili di formiche nere!
Tra spighe baffute di colore giallo
che ondeggiano come in tempesta
su colline verdi brillantinate a festa

Timida è la pannocchia rossa
fa capolino tra i filari di turco
che nell’ aia in ansia vergognosa aspetta
il bacio donato dalla prediletta

la quaglia a terra le uova depone
che come “macchiaioli” le dipinge
quasi volesse firmarle tutte in calce
per ripararle dal sibilo della falce

si chiude il giorno si aprono le feste
s’ apre il sipario di colorate stelle
le lucciole come tante mascherine
accompagnano a sedersi tra tonde contadine


Club Scrivere rob ponzani 28/03/2019 22:16| 586

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«il mondo ancestrale dei contadini, dei riti e delle abitudini non c’è più!
brillantinate = pettinate con cura
le uova di quaglia sono con tutte macchie spesso distrutte dalla falce del contadino che miete il grano
il rito della pannocchia rossa chi la trovava quando si apriva la pannocchia nell’aia doveva dare un bacio al prescelto
la sera nel cortile si ballava tra baldi giovanotti e prosperose contadine e la lucciola come la mascherina al cinema sembrava assecondare accompagnare l’incontro tra i due
»


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

La bacheca della poesia:

smiley prosa bellissima (vinfra47)


Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Chi ha letto questa poesia recentemente ha anche letto:
La notte dei miracoli di Peppe Cassese

Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione


Racconti

Amore
Tobia, tina, tommaso e il parco dell’amore
Ragazzi
Il porcospino

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2023 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it